Rittmayer

La storia della famiglia di birrai Rittmayer può essere fatta risalire al 1422: in quell'anno, il Margravio di Kulmbach-Ansbach, Federico IV, concesse alla famiglia, che risiedeva nel circondario di Kulmbach, il diritto di fabbricare birra. A metà del XVII secolo, la famiglia si è trasferita nell'Aischgrund ad Hallendorf, dove ha continuato a fabbricare birra fino ad oggi.

Questo piccolo birrificio privato, oggi guidato da Georg Rittmayer, produce non solo le tradizionali birre della Franconia, ma anche creazioni innovative, attenendosi rigorosamente ai dettami del Reinheitsgebot, il decreto della purezza bavarese del 1516. Il nuovo birrificio, costruito nel 2012, usa solo energie rinnovabili: la corrente elettrica generata dall'energia idraulica e l'impianto di riscaldamento alimentato a cippato di legno, si riuniscono al concetto di recupero energetico. Il birrificio è quindi pronto per produrre una birra artigianale ecosostenibile e orientata al futuro.

Rittmayer

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca